Ricetta – Fegato alla Veneziana

Fegato alla veneziana. Tratta da http://memoriediangelina.blogspot.com

Oggi presento una classica della cucina italiana ed in particolare veneziana. Si tratta di un piatto che ho avuto la fortuna di assaggiare recentemente in una trattoria fiorentina, cucinato alla perfezione.

Ingredienti: cipolle, aceto, burro, fegato di vitello, olio, pepe.

Difficoltà: *

Tempo: circa 20 minuti

Preparazione: per prima cosa, tagliate la cipolla a fettine sottili e mettetela in padella a fuoco lento con olio e burro. Quando le cipolle saranno appassite, dopo circa 10 minuti, aggiungete un goccio di aceto di vino ed il fegato tagliato a fettine. Cuocete il tutto per circa 5 minuti a fiamma alta. Aggiungete sale e pepe, impiattate e servite ancora caldo.

Ricetta – Tagliatelle all’uovo con carbonara di carciofi e speck

Tagliatelle carciofi e speck. Tratto da http://lisascreationss.blogspot.com

Oggi pubblico integralmente la ricetta consigliatami da un lettore su Facebook. Si tratta di una pasta all’uovo davvero sfiziosa.

Ingredienti: 250 gr tagliatelle, 300 gr cuori di carciofo, 2 uova, 60 gr speck, 12 cipolla, olio extravergine, sale, pepe, parmigiano reggiano, un po’ di latte.

Tempo: circa 40 minuti

Difficoltà: **

Preparazione: Pulire i carciofi ed utilizzare i cuori. Metterli in padella con olio extravergine e 1/2 cipolla tagliata a fettine sottilissime fino a che non si sono ammorbiditi. A parte, in una ciotola mettere le uova intere, sbatterle e aggiungere un pò di parmigiano, sale, pepe, latte, lo speck a listarelle. Intanto preparate i garganelli in abbondante acqua salata e scolarli al dente.

Versate la pasta nella padella con il sugo di carciofi, aggiungere l’uovo con gli altri ingredienti e fatte mantecare per 3 o 4 minuti a fuoco vivo.

Ricetta – Linguine al Pesto di Broccoli

Broccoli Lessati

Oggi vi presento una ricetta innovativa per una pasta davvero gustosa. Si tratta di una rivisitazione del classico pesto. Al posto del basilico, useremo però i broccoli.

Ingredienti: broccoli, aglio, pepe, basilico, olio extravergine di oliva, linguine, latte.

Tempo: circa 40 minuti

Difficoltà: **

Preparazione: per prima cosa facciamo lessare i broccoli in acqua salata per circa 20 minuti. Scoliamoli e lasciamoli raffreddare. A questo punto frulliamo i broccoli con un mixer ad immersione aggiungendo aglio, olio, pepe, qualche foglia di basilico, un goccio di latte e dell’acqua di cottura. Quando il composto avrà raggiunto la giusta consistenza, buttiamo le linguine nell’acqua di cottura dei broccoli. Scoliamo la pasta e condiamola con il nostro pesto di broccoli. Impiattiamo il tutto aggiungendo una spruzzata di parmigiano e di pepe nero. Buon appetito!

Linguine al pesto di Broccoli

Ricetta – Spaghetti Pomodori Pachino e Basilico

Spaghetti cipolla e pomodori pachino

Un primo piatto semplice quanto gustoso, un tipo di pasta che io adoro: lo spaghetto. Si prepara in circa 20 minuti con pochissimi ingredienti. Vediamo la ricetta.

Ingredienti (per 2 persone): 200g di spaghetti trafilati al bronzo, qualche pomodoro pachino, basilico, cipolla, sale, olio, pepe nero.

Tempo di preparazione: circa 20 minuti

Difficoltà: *

Preparazione: in una padella antiaderente fate soffriggere della cipolla. Nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco. Aggiungete i pomodorini pachino tagliati a metà e fate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti aggiungendo un po’ di acqua di cottura. già salata Buttate gli spaghetti e circa a metà cottura metteteli nella padella. Completate la cottura aggiungendo l’acqua. Questo procedimento serve a non disperdere l’amido rilasciato dalla pasta in fase di cottura, in modo da creare una sorta di crema avvolgente.

Impiattate gli spaghetti, spruzzate con del pepe nero e completate il piatto con delle foglioline di basilico. Buon appetito!

Ricetta – Bistecche di Maiale all’aceto Balsamico

Bistecche di Maiale alla Griglia

Oggi propongo una ricetta semplice semplice per rendere la carne di maiale gustosa e raffinata. La tecnica è quella della marinatura, un processo che consiste nell’immersione del cibo in un composto di olio, acido e aromi.

Prendiamo quindi delle bistecche di maiale senz’osso ed immergiamole in un composto di aceto balsamico, olio extravergine di oliva, sale, pepe, aglio, rosmarino e timo. Mettiamo il tutto in frigorifero per 6-8 ore in modo che la carne assorbi completamenti i profumi che la circondano.

Scaldiamo la griglia ed adagiamo, quando calda, le nostre bistecche. Cuociamo a fuoco sostenuto per 4-5 minuti per lato. Aggiustiamo di sale e posizioniamo la carne su di un piatto per essere servita. Il composto rimasto, scaldato in un pentolino con del burro e della farina, può essere utilizzato per guarnire la carne ormai cotta a mo’ di salsa. Ecco il risultato: la carne di maiale, spesso troppo secca ed insapore, assumerà dei toni briosi ed estremamente saporiti. Buon appetito!